1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16
17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32
ISOLENELMONDO

FERNANDO DE NORONHA - L' ISOLA SEDUCENTE

Sarà perchè è un parco naturale, sarà perchè tiene i delfini che nuotano nella baia, sarà perchè tiene le acque più cristalline del Brasile, sarà perchè i visitatori sono a numero chiuso, in fine quale sarà il motivo che la rende così misteriosa e seducente? Già all'arrivo nel sorvolare Fernando di Noronha davanti ai nostri occhi l'isola ci appare in tutto il suo splendore. Una rete mistica circonda le ventun isole dell'arcipelagoe si lasciano trasportare dolcemente in questo pezzo di mondo di ventisei chilometri quadrati, a trecentoquarantacinque chilometri dalla costa nord est del Brasile, a meno di quattro gradi dall'Equatore. Dal 1988 l'isola è un parco nazionale sia marino che terrestre. E' un vero paradiso per gli uccelli acquatici, vi si possono ammirare fregate, sterne, gabbiani. cormorani. La temperatura non si abbassa mai sotto i 25° con variazioni sino ai 35°. Il mare rimane sempre sui 24° e la brezza che arriva da sud-est rinfresca gli animi.Credete sono niente meno che tremila e duecento ore di sole per anno. Dietro l'acqua turchese di baia do Sueste si nascondono le tartarughe marine, il porto di sant'Antonio è il luogo da dove si parte per l'escursione in barca per la baia dos Golfinhos. L e due grandi rocce (Dois Irmàos) ci sono altre due immagini ugualmente poderose (Ilha do Frade) una roccia a forma di dito puntato verso il cielo che si trova davanti alla Praia de Atalaia, il simbolo dell'isola è il Morro do Pico il punto più alto dell'isola, funge da bussola per tutti i turisti. La Bia do Sancho con le sue rocce rosse piene di piante verdi a strapiombo sulla spiaggia è una delle meraviglie dell'isola,l'unico arcipelago dell'Oceano Atlantico ad avere una baia riservata ai delfini (Stenella Longirostris) delfini rotatori che possono raggiungere i due metri di lunghezza, solo qui può succedere di immergersi e nuotare con loro, che volteggiano, scherzano, non mostrano alcuna paura dell'uomo e si lasciano avvicinare.La speranza che noi tutti abbiamo è di vedere sempre intatto nel tempo il fascino di quest'isola, passa il tempo e sempre di più si parla e si scrive di lei ma nessuno ha la parola giusta per definirla .



© 2000 Isolenelmondo